Open post
Rio Merdanzo

Rio Merdanzo

L’ambientazione del Barone Rampante I villaggi medievali di Apricale e Perinaldo sono collegati da un’antica mulattiera che attraversa il rio Merdanzo, il cui nome potrebbe derivare dalla pratica di usare le sue acque per macerare la canapa, il lino e la ginestra (come riportano gli Statuti di Apricale del 1267 (cit. http://www.isolacometivorrei.com/2011/02/marino-cassini-risponde-luciano.html#axzz5oPZRhTeD). Proprio lungo le […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Luca Patelli osserva la Faglia di Pigna

La faglia di Pigna

Una spaccatura in movimento che taglia le valli Il primo tratto di millenaria mulattiera che dal Passo Muratone scende in Val Nervia, corre lungo la faglia tettonica Saorge – Pigna – Terzorio: osservando con attenzione il panorama risulta evidente la spaccatura che scavalca diverse valli, attraversando buona parte della Provincia di Imperia. Testo a cura […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Luca Patelli al Santuario del Passoscio

Santuario della Madonna di Passoscio

La leggenda del quadretto e del pastore Secondo la tradizione popolare accadde che un pastore, tornando dai pascoli, trovò tra i cespugli un quadretto raffigurante l’Annunciazione di Maria. Portatolo a casa, dopo pochi giorni lo rinvenne nuovamente nello stesso posto e lo consegnò al rettore della Parrocchia di Pigna, ma il piccolo quadro tornò per […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Federico Nasi ad Apricale

Apricale

Il villaggio medievale sede dei Conti di Ventimiglia Le prime frequentazioni umane del territorio di Apricale risalgono all’età del bronzo, come testimoniano i tumuli sepolcrali di Pian del Re. Il borgo venne ufficialmente fondato nel X secolo dai Conti di Ventimiglia i quali fondarono anche il Castello della Lucertola, oggi sede di un museo d’arte […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Casoni nel bosco tra Tenarda e Buggio

Casoni nel bosco tra Tenarda e Buggio

Insediamenti fantasma nascosti nel bosco Piccoli insediamenti di natura stagionale sorgono lungo l’antico sentiero sovrastante Buggio. In queste essenziali abitazioni trovava rifugio chi lavorava nei campi e nei boschi per la produzione di legname e carbone. Testo a cura di Nicola Ferrarese, immagini di Matteo Zinzeri

Continua a leggereMore Tag
Open post
Diga di Tenarda

Diga di Tenarda

Il lago artificiale circondato dal bosco Il lago di Tenarda venne creato artificialmente nel 1963 con lo scopo di garantire un costante approvvigionamento idrico. Ai piedi della diga passa la strada sterrata di servizio dalla quale si può imboccare l’antico sentiero che conduce a Buggio. Testo a cura di Nicola Ferrarese, immagini di Claudio Cecchi, […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Pigna

Pigna

Borgo medievale che conserva importanti opere d’arte Sebbene il territorio conservi tracce di insediamenti preistorici, l’attuale borgo di Pigna ebbe origine intorno a un castello eretto dai conti di Ventimiglia tra i secoli XII e XIII, in posizione strategica per dominare l’asse viario tra la costa di Ventimiglia e Triora. Il villaggio è tipicamente medievale, […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Via Marenca

Via Marenca

L’autostrada millenaria La Via Marenca è una direttrice che collegava Piemonte, Francia e le regioni del nord con la costa, permettendo lo spostamento delle genti e il commercio, in primo luogo del sale. Un tratto di grande importanza strategica collegava i paesi delle valli Impero, Maro e Prelà, giungendo a Oneglia, punto di approdo di […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Sentiero degli Alpini Pietravecchia

Scavato nella roccia

Il tratto più famoso del Sentiero degli Alpini Il tratto più famoso e spettacolare del Sentiero degli Alpini lungo la parete rocciosa del Pietravecchia è sicuramente quello interamente scavato nella roccia del Pietravecchia. Originariamente dotato di pilastri e parti metalliche, queste furono rimosse con l’abbandono del dopoguerra per essere rivendute. Testo a cura di Nicola […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Perinaldo

Perinaldo

Il Poggio delle Stelle A quasi 600 m sul livello del mare, il borgo medievale di Perinaldo gode di un impareggiabile panorama tra mare e monti. Paese natale dell’astronomo Giovanni Domenico Cassini, attivo presso la corte del Re Sole, si fregia dell’appellativo di Poggio delle Stelle grazie al suo Osservatorio Astronomico dedicato allo scienziato. Testo […]

Continua a leggereMore Tag

Posts navigation

1 2 3
Scroll to top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie necessari al funzionamento dello stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Puoi leggere la nostra informativa Privacy e Cookie qui. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi