Pigna

Borgo medievale che conserva importanti opere d’arte

Sebbene il territorio conservi tracce di insediamenti preistorici, l’attuale borgo di Pigna ebbe origine intorno a un castello eretto dai conti di Ventimiglia tra i secoli XII e XIII, in posizione strategica per dominare l’asse viario tra la costa di Ventimiglia e Triora. Il villaggio è tipicamente medievale, con stretti carruggi, splendidi portali scolpiti e luoghi di culto, tra i quali la Chiesa di San Michele Arcangelo che ospita il più grande polittico del Ponente e la Chiesa di San Bernardo che conserva splendidi affreschi. Entrambe le opere sono state realizzate dal Canavesio, pittore italiano della seconda metà del XV secolo.

  • Pigna
  • Pigna
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Testo a cura di Nicola Ferrarese, immagini di Nicola Ferrarese

Scroll to top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie necessari al funzionamento dello stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Puoi leggere la nostra informativa Privacy e Cookie qui. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi