Apricale

Il villaggio medievale sede dei Conti di Ventimiglia

Le prime frequentazioni umane del territorio di Apricale risalgono all’età del bronzo, come testimoniano i tumuli sepolcrali di Pian del Re. Il borgo venne ufficialmente fondato nel X secolo dai Conti di Ventimiglia i quali fondarono anche il Castello della Lucertola, oggi sede di un museo d’arte e di mostre temporanee. Apricale conserva la struttura medievale, con stretti carruggi che agevolavano la difesa dell’abitato in caso di scorribande e attacchi nemici. Gli statuti di Apricale sono i più antichi della Liguria: risalgono al 1267 e regolano minuziosamente la vita degli abitanti.

  • Federico Nasi ad Apricale
  • Claudio Cecchi ad Apricale
  • Federico Nasi ad Apricale
  • Apricale
  • Federico Nasi ad Apricale
  • Claudio Cecchi ad Apricale
  • Federico Nasi ad Apricale
  • Claudio Cecchi ad Apricale
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Testo a cura di Nicola Ferrarese, immagini di Claudio Cecchi e Federico Nasi

Scroll to top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie necessari al funzionamento dello stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Puoi leggere la nostra informativa Privacy e Cookie qui. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi