Open post
Stele di Tavole

Stele di Tavole

Testimone di una cultura arcaica Posta a pochi metri dalla mulattiera, in prossimità del bivio tra i nuclei abitativi di Novelli e Revelli, riposa sul terreno una lunga pietra, identificata dalla dott.ssa Gabriella Stabile Re come stele antropomorfa aniconica, ovvero con fattezze umane ma priva di incisioni o decorazioni. Lunga 3 m, oggi si presenta […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Monte Sette Fontane

Monte Sette Fontane

Insediamento Romano su un crinale ricco di storia Il Monte Sette Fontane si trova lungo uno dei crinali montuosi più importanti nella storia del ponente ligure nel collegamento tra la costa e i territori del nord. Gli scavi condotti dalla Soprintendenza a partire dal 2002 hanno confermato un’assidua frequentazione umana dalla prima e media età imperiale, favorita, come […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Colle Cervo, Castellaretto

Colle Castellaretto

L’ipotesi del castellaro Su Capo Cervo, in vetta ai 215 m del Colle Castellaretto, sono state segnalate in passato tracce di un possibile insediamento preistorico. Alcune strutture murarie, visibili anche dall’alto, insieme al ritrovamento di frammenti ceramici avvalorano la tesi del castelliere.Spesso inoltre in Liguria i toponimi sono correlati alla storia del luogo.Il sito, che […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Monte Follia Imperia Pietrabruna

Monte Follia

Sito archeologico di altura Circondato da “caselle”, antiche capanne di pietra tipiche del Ponente Ligure, il Monte Follia ha un aspetto decisamente singolare: la vetta è formata da una calotta circondata da un anello pianeggiante.Sono i resti di un castelliere, o castellaro: insediamento preistorico d’altura costituito da mura, terrazzamenti in pietra e capanne.Il sito, occupato […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Corrado Agnese e il menhir del Sotto di San Lorenzo

Sotto di San Lorenzo

Punto di passaggio e di incontro Il Sotto di San Lorenzo è una dolina, avvallamento di origine carsica, ai margini del Bosco di Rezzo, lungo la via Marenca. Dalla notte dei tempi ospita un menhir, forse antico segnale di confine, e un masso a coppelle naturali modificate dall’uomo, atto a funzioni magico-religiose.Il Sotto di San […]

Continua a leggereMore Tag
Scroll to top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie necessari al funzionamento dello stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Puoi leggere la nostra informativa Privacy e Cookie qui. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi