Badands of Terre Bianche

A perfect ground for the cultivation of Rossese

In Val Nervia, between the eastern side of Monte Baraccone and the west side of Cima d’Aurin, there is an area characterized by a calcareous soil, subject to erosion. This particular composition forms spectacular badlands and makes a perfect ground for the cultivation of Rossese, a vine from which the famous Rossese di Dolceacqua is obtained.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Testo a cura di Corrado Agnese, immagini di Nicola Ferrarese.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie necessari al funzionamento dello stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Puoi leggere la nostra informativa Privacy e Cookie qui. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi