Castello Doria

A dominio della Val Nervia

Arroccato su un alto sperone roccioso, il Castello Doria domina il paese di Dolceacqua e tutta la parte iniziale della Val Nervia.
Costruito dai Conti di Ventimiglia introno all’XII secolo, venne acquistato da Oberto Doria nel 1270, diventando il fortilizio principale della contea.
Ampliato a più riprese nel corso dei secoli, venne parzialmente distrutto nel 1744 durante la guerra di successione austriaca e mai più ricostruito.
Sede di affascinanti leggende, i resti del castello, consolidati e restaurati, sono visitabili tutto l’anno.

Testo a cura di Ilaria Veneruso, immagini di Corrado Agnese e Nicola Ferrarese