Open post
Claudio Cecchi alla Cappella di San Bernardo

Cappella di San Bernardo, Lavinella

Lungo l’antica via verso la Marenca In tarda primavera, seguendo la strada sterrata che da Lavina conduce sul Monte Guardiabella, dopo pochi km affiorano dai rovi splendidi boccioli di rose. Un occhio attento scorgerebbe anche alberi da frutta domestici in stato di abbandono e i resti di numerose abitazioni, celati dalla vegetazione. Qui sorgeva l’abitato […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Pascolo di Mucche sul Monte Guardiabella

I pascoli del Guardiabella

Muuuu! Dalla primavera all’estate inoltrata, mandrie di bovini e greggi di ovini sono lasciati liberi di pascolare sui morbidi prati intorno alla vetta del Monte Guardiabella e Monte Aurigo.Latte, formaggio, ricotta e brusso d’alpeggio (ricotta fermentata) riportano i profumi e i sapori dei fiori e delle erbe che ricoprono questi monti. Testo a cura di […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Monte Guardiabella

Teleferiche sul Monte Guardiabella

Il trasporto del fieno in paese Il Monte Guardiabella (1216 m) sorge alle spalle del paese di Aurigo ed è stato, con i suoi pascoli, la primaria fonte di foraggio per la Valle Impero dal medioevo fino alla metà del secolo scorso, quando l’economia contadina era legata indissolubilmente agli animali da soma.Per trasportare le balle […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
I prati da fieno del Guardiabella

Monte Guardiabella

Il fienile della Valle Impero Il Monte Guardiabella, 1216 m, sorge alle spalle del paese di Aurigo ed è stato, con i suoi pascoli, la primaria fonte di foraggio per la Valle Impero dal medioevo. Per trasportare a valle le balle di fieno, dette “bériùi”, vennero installate diverse teleferiche attive fino a metà del secolo […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Monte Grande

Monte Grande

A capo della valle Impero Il Monte Grande, con i suoi 1418 metri, è posto tra le valli Impero, Carpasina e Giara. Il 5 settembre 1944 fu teatro di un’ardita vittoria partigiana contro le postazioni tedesche e fasciste che erano collocate sulla sua vetta. Testo a cura di Nicola Ferrarese, immagini di Nicola Ferrarese.

Continua a leggereMore Tag
Open post
Passo Mezzaluna

Passo della Mezzaluna

Splendidi pascoli al confine col bosco di Rezzo Il Passo della Mezzaluna si trova sullo spartiacque tra Valle Argentina e Valle Arroscia ed è attraversato dal sentiero di crinale che collega il Passo Teglia al Colle del Garezzo.Le sue praterie sono utilizzate da sempre per il pascolo e sono ricche di flora spontanea. Non mancano […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Pecore Brigasche al Sotto di San Lorenzo

Pecore Brigasche al Sotto di San Lorenzo

Nel gregge di “Giuanin” Lanteri La cultura pastorale occitana ha selezionato nel tempo le pecore Brigasche, razza con profilo di montone e corna ritorte all’indietro per i maschi. La taglia piccola e robusta è adatta ai terreni impervi delle Alpi liguri e delle terrazze costiere dove sverna. Fornisce poco latte ma prelibato, utilizzato per la […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Corrado Agnese e il menhir del Sotto di San Lorenzo

Sotto di San Lorenzo

Punto di passaggio e di incontro Il Sotto di San Lorenzo è una dolina, avvallamento di origine carsica, ai margini del Bosco di Rezzo, lungo la via Marenca. Dalla notte dei tempi ospita un menhir, forse antico segnale di confine, e un masso a coppelle naturali modificate dall’uomo, atto a funzioni magico-religiose.Il Sotto di San […]

Continua a leggereMore Tag

Posts navigation

1 2
Scroll to top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie necessari al funzionamento dello stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Puoi leggere la nostra informativa Privacy e Cookie qui. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi