Open post
Luca Patelli al Giara di Rezzo

Ponte Anterigo

In un documento, citato nel volume “La Valle di Rezzo: i Tempi del Quotidiano”, scritto da Gianni De Moro, edito da Dominci Editore, si legge che la via che passa “sovra altro ponte detto di Anterigo conduce nelle regioni Anterigo Zotto e Mezzaluna“. Il Ponte di Anterigo fa dunque parte di un’importante via di comunicazione […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Ponticello dalla fornace da calce nella Giara di Rezzo

Ponticello sul rio Mainardo e forno da Calce.

Accanto al ponticello sul Rio Mainardo è tutt’oggi visibile una fornace da calce. A Rezzo la produzione della calce, usata in edilizia, era un mezzo di autofinanziamento comunitario: l’alimentazione del forno era assicurato da tutte le famiglie e il ricavato della vendita veniva devoluto alla massaria della chiesa parrocchiale.

Continua a leggereMore Tag
Open post
Claudio Cecchi alla Cappella di San Bernardo

Cappella di San Bernardo, Lavinella

Lungo l’antica via verso la Marenca In tarda primavera, seguendo la strada sterrata che da Lavina conduce sul Monte Guardiabella, dopo pochi km affiorano dai rovi splendidi boccioli di rose. Un occhio attento scorgerebbe anche alberi da frutta domestici in stato di abbandono e i resti di numerose abitazioni, celati dalla vegetazione. Qui sorgeva l’abitato […]

Continua a leggereMore Tag
Open post
Luca Patelli al Giara di Rezzo

Giara di Rezzo

La Valle della Giara e i suoi spettacolari ponti La Giara di Rezzo è un affluente del torrente Arroscia. La valle della Giara ospita tre villaggi medievali di grande importanza storica: Rezzo, Lavina e Cenova. Il primo, attuale Comune, fu un punto strategico militare, come dimostra l’ancora presente Castello dei Clavesana. Lavina, e prima ancora […]

Continua a leggereMore Tag

Posts navigation

1 2
Scroll to top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie necessari al funzionamento dello stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Puoi leggere la nostra informativa Privacy e Cookie qui. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi