Ponte della Lonega a Conio

La tragica leggenda del nome

Il ponte detto “Della Lonega” fa parte di un’antica via di collegamento tra la costa, i paesi dell’Alta Valle Impero e la Via Marenca. È costruito interamente in pietra a secco.

In epoca basso medievale il villaggio di Conio accoglieva le famiglie più ricche e potenti, mentre nelle campagne circostanti vivevano in povertà i contadini. Questi non avevano il diritto di accesso al paese e, secondo le usanze, dovevano semplicemente dedicarsi alla terra.

La leggenda narra di una bellissima ragazza di alto ceto che decise di aiutare i meno abbienti, finendo per essere schernita ed etichettata come una strega. Un giorno il suo corpo venne ritrovato nel lago sottostante il ponte, con un bigliettino che recitava lo nego ..di essere una strega, da cui il nome “Lonega”.

Nadia Ventimiglia

  • Corrado Agnese sul ponte dalla Lonega
  • Corrado Agnese sul ponte dalla Lonega
  • Ponte dalla Lonega
  • Corrado Agnese sul ponte dalla Lonega
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Testo a cura di Nicola Ferrarese, immagini di Nicola Ferrarese

Scroll to top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie necessari al funzionamento dello stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Puoi leggere la nostra informativa Privacy e Cookie qui. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi