Chiesa di Santa Maria Maddalena a Lucinasco

Santuario tardomedievale nascosto nel bosco.

Il Santuario di Santa Maria Maddalena è stato fondato nel 1463 in un luogo solitario nel bosco, facilmente raggiungibile da Lucinasco. L’interno, affrescato, è composto di tre navate ed è privo di campanile. Proseguendo oltre l’edificio, in località Piuezzu, si incontra una casella perfettamente conservata, detta “di Don Abbo”. Dall’edificio di culto parte anche il sentiero verso la vetta del Monte Acquarone.

Fonti: Nino Lamboglia e i Monumenti della Valle del Maro di Francisca Pallarés, A Lecca, 2013, Grafiche Amadeo E contributo di Orietta Brunengo

  • Luca Patelli al Santuario di Maria Maddalena
  • Luca Patelli al Santuario di Maria Maddalena
  • Luca Patelli al Santuario di Maria Maddalena
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Testo a cura di Nicola Ferrarese, immagini di Nicola Ferrarese

Scroll to top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie necessari al funzionamento dello stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Puoi leggere la nostra informativa Privacy e Cookie qui. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi