Piazzale sud di Villa Hanbury

Ogni parte ha una sua storia

Thomas Hanbury, acquistata la villa nel 1867, fece eseguire alcuni lavori di ampliamento, tra i quali il loggiato in marmo di Carrara sul lato sud.
Al limite del cortile verso il mare, un pavillion porta una luce sempre accesa in memoria di Cecil Hanbury, figlio del fondatore e sepolto in Inghilterra.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Testo a cura di Ilaria Veneruso, immagini di Nicola Ferrarese, Corrado Agnese, Ilaria Veneruso.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie necessari al funzionamento dello stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Puoi leggere la nostra informativa Privacy e Cookie qui. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi