Piazzale sud di Villa Hanbury

Ogni parte ha una sua storia

Thomas Hanbury, acquistata la villa nel 1867, fece eseguire alcuni lavori di ampliamento, tra i quali il loggiato in marmo di Carrara sul lato sud.
Al limite del cortile verso il mare, un pavillion porta una luce sempre accesa in memoria di Cecil Hanbury, figlio del fondatore e sepolto in Inghilterra.

Testo a cura di Ilaria Veneruso, immagini di Nicola Ferrarese, Corrado Agnese, Ilaria Veneruso.