Parco del Ciapà

Il parco naturale di Cervo

Il parco comunale del Ciapà, nel comune di Cervo, vanta una macchia mediterranea dove vivono abbondanti specie erbacee, a rapido ciclo vitale e suffrutici spesso aromatici sino alle formazioni più evolute costituite da cisto, lavanda, ginestra e gruppi di piccoli arbusti sempreverdi tra i quali lentisco, Phillirea, corbezzoli, mirto.
Passeggiando nel parco nel periodo primaverile si ha l’opportunità di godere della fioritura di numerose orchidee spontanee: l’orchidea piramidale dalle corolle rosa pallido – rosso porpora, la serapide maggiore dal labello color bruno-rossiccio la cui forma ricorda il vomere dell’aratro, l’ofride lutea dal labello giallo e tante altre, un mondo inatteso di forme e colori volti ad ingannare ed attrarre gli insetti impollinatori.
Nel parco è presente anche un’area attrezzata ove la frescura è garantita dalle folte chiome dei pini d’Aleppo, roverelle e carrubi, un punto panoramico da cui si può ammirare il borgo ed il mare in tutta la loro bellezza.
Passeggiando lungo le sterrate tra muretti a secco e le argentee chiome degli olivi non si può che ammirare l’operosità di chi ha mantenuto nel tempo questo patrimonio.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Testo a cura di Antonella Piccone, immagini di Corrado Agnese

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie necessari al funzionamento dello stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Puoi leggere la nostra informativa Privacy e Cookie qui. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi