Monte Pietravecchia

Il tetto della val Nervia

Il monte Pietravecchia, 2038 m, è la vetta più alta della dorsale Val Nervia-Val Roja. A strapiombo su tre lati, sul versante nord digrada dolcemente ricoperto da un fitto bosco, attraversato da una strada militare che porta ai resti della postazione per batteria campale, risalente approssimativamente al 1880 e posta alla sua sommità.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Testo a cura di Claudio Cecchi, immagini di Nicola Ferrarese

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie necessari al funzionamento dello stesso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Puoi leggere la nostra informativa Privacy e Cookie qui. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi